Zabaione caramellato con torrone e panettone croccante Zabaione caramellato con torrone e panettone croccante
Zabaione caramellato con torrone e panettone croccante

Lo chef Igles Corelli ci propone un dessert che gli ricorda l’infanzia: ecco lo zabaione caramellato con torrone e panettone croccante

Zabaione caramellato con torrone e panettone croccante

Igles Corelli, chef ospite di piùCucina, ha rivisitato uno dei più classici dolci dell’infanzia, e lo ha trasformato in un dessert al cucchiaio elegante e ricercato. Ecco la ricetta dello zabaione caramellato con torrone e panettone croccante.

INGREDIENTI

per 4 persone

  • 2 tuorli + 1 uovo,
  • 3 cucchiai di zucchero,
  • 1 cucchiaio di moscato,
  • 80 g di torrone tagliato a cubetti,
  • 80 g di panettone già tagliato a cubetti e tostati,
  • canditi d’arancia,
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

Zabaione caramellato con torrone e panettone croccante

Anche Daniela Peli, direttrice di più Cucina, non sa resistere allo zabaione di Igles!

• Raccogliete nel bicchiere della planetaria i tuorli, l’uovo intero e lo zucchero. Montateli con le fruste, quindi versate il moscato e continuate a sbattere rendendo il composto gonfio e spumoso.

Leggi anche:
Focaccia: abbinamenti insoliti e golosi

• Presentazione: distribuite in una fondina i cubetti di torrone e poi sovrapponete lo zabaione. Decorate il piatto con i cubetti di panettone croccante e i canditi d’arancia, poi spolverizzate con abbondante zucchero a velo. Con l’apposito cannello caramellate lo zucchero a velo prima di servire.

Ecco come curare la presentazione:

Cubettate il panettone e alla fine della presentazione, caramellate lo zucchero.
Zabaione caramellato con torrone e panettone croccante  Zabaione caramellato con torrone e panettone croccante

piùDolci

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.