Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca) Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca)
Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca)

Un semplice yogurt può diventare un concentrato di nutrienti: basta aggiungerci i frutti di bosco e semi per renderlo la colazione più salutare che ci sia 

Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca)

Piattino Palais Royal

Ultimamente sono tornati di moda i semi: lino, zucca, chia e girasole si trovano infatti in insalate, pane e dolci, indicati come un vero e proprio toccasana. Qui li abbiamo aggiunti allo yogurt della colazione, con frutti di bosco.

  • Preparazione 10 minuti
  • Facilissima
  • Per 3 persone

Ingredienti

  • 300 g di yogurt compatto
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • 30 g di latte
  • 4 cucchiaini di semi di zucca
  • 4 cucchiaini di semi di girasole
  • 300 g di frutti di bosco
  • 3 cucchiai di miele

Preparazione

Ponete i semi di chia nel latte, quindi lasciateli riposare per 15 minuti.

1. Addolcite lo yogurt con il miele e aggiungete i semi di chia. Frullate quelli di lino e uniteli al composto, poi miscelate gli ingredienti.

Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca)

2. Su fondo di 4 coppette distribuite quindi alcuni frutti di bosco con la metà dei semini di zucca e girasole.

Leggi anche:
Cuore tricolore: torta con crema al pistacchio e frutta

Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca)

3.4. Ricopriteli quindi con lo yogurt e ancora frutti di bosco e poi i semini rimasti.

Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca)

Yogurt con frutti di bosco e semi misti (lino, girasole, chia e zucca)

Chia, lino, zucca e… Salutari e ricchi di virtù, i semi si usano in cucina da tempo immemorabile

Amaranto, quinoa, cañihua sono alla base dell’alimentazione delle popolazioni sudamericane che vivono sugli altipiani delle Ande, ricchi di aminoacidi essenziali e anche di vitamina A e vitamina C.

La loro coltivazione resiste molto bene alle avversità climatiche, ai parassiti e alle malattie, senza dover far uso di diserbanti e pesticidi.

piùDolci

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

Read more:
Frittelle di carnevale con i wurstel: Soffici e croccanti di chef Mara
Frittelle di carnevale con i wurstel: Soffici e croccanti di chef Mara

Rose di pasta al salmone e besciamella ripassate in forno
Rose di pasta al salmone e besciamella ripassate in forno

Torta Margherita: una ricetta tradizionale, sempre buona
Torta Margherita: una ricetta tradizionale, sempre buona

Close