Un’alternativa alla minestra di verdure è la vellutata di fagioli cannellini. Per renderla ancora più calda, servila con pane al peperoncino

Vellutata di fagioli cannellini con pane al peperoncino
Piatti Fasano, posata Ramponi Milano

Spesso nelle sere d’inverno cerchiamo una zuppa calda, per combattere il freddo patito durante la giornata! Puoi provare una minestra di verdure oppure una squisita vellutata di fagioli cannellini. In entrambi i casi, se aggiungi dei crostoni di pane al peperoncino accentui il calore e il gusto!

  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura q.b.
  • Facile
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 600 g di fagioli cannellini lessati
  • 250 g di patate,
  • 30 g di porro
  • olio extravergine d’oliva
  • brodo vegetale q.b., sale, pepe

inoltre:

  • fette di pane
  • peperoncino, rosmarino
  • aglio

Preparazione

In una casseruola dorate il porro nell’olio. Unite le patate a cubetti e i cannellini.

Insaporite con sale, pepe, poi ricoprite con il brodo e cuocete per 40/45 minuti.

Togliete dal fuoco, frullate tutto e conservate in caldo.

Sfregate le fette di pane con uno spicchio d’aglio, tagliatele a cubetti, poi saltateli in padella con rosmarino e peperoncino.

Porzionate la vellutata nei piatti e servitela con i cubetti di pane e rosmarino.