Le vacanze di Natale offrono l’occasione di dedicarsi a preparazioni complesse e festose: sorprendi i tuoi bambini con la torta pupazzo di neve!

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

La torta pupazzo di neve prevede diverse preparazioni: tra le due basi, la bagna e le decorazioni, devi considerare più di mezza giornata! Ma il risultato è coloratissimo e squisito. E poi, vedere gli occhi dei vostri bambini pieni di stupore davanti a questo dolce non ha prezzo! E allora, rimboccati le maniche: è quasi Natale!

  • Preparazione q.b
  • 1 stampo Ø 25 cm, h 11 cm
  • 2 stampi Ø 20 cm
  • Per 30 persone

Ingredienti

base al cocco:

  • 10 uova,
  • 310 g di burro morbido,
  • 310 g di zucchero,
  • 500 g di farina,
  • 100 g di farina di cocco,
  • 20 g di lievito,
  • 4 pizzichi di sale,
  • 2 limoni,
  • 90 g di latte,
  • 1 bicchierino di rum

base con gocce di cioccolato: 

  • 10 uova,
  • 310 g di burro morbido,
  • 310 g di zucchero,
  • 500 g di farina,
  • 100 g di farina di cocco,
  • 20 g di lievito, 3 pizzichi di sale,
  • 90 g di latte,
  • 60 g di gocce di cioccolato

bagna alla frutta:

  • 20 g di zucchero,
  • 100 g di succo di pesca,
  • 1 cucchiaio di succo di limone,
  • confettura di pesche per farcire

decorazione:

ghiaccia:

  • 840 g di zucchero a velo,
  • 60 g di succo di limone,
  • 60 g di albumi,
  •  alcool alimentare

Preparazione

Base al cocco: sbattete le uova (vi consentirà di unirle poco per volta all’impasto). In una planetaria montate il burro con lo zucchero, la buccia grattugiata dei limoni e il rum. Unite poco alla volta le uova. Incorporate la farina con il lievito e il sale alternando con il latte. Arricchite con la farina di cocco.

Versate l’impasto nello stampo di Ø 25 cm, h 11 cm e infornate a 170° per 68/70 minuti. Se non possedete la planetaria, dividete a metà gli ingredienti e lavorateli separatamente, poi riuniteli prima di versarli nello stampo.

Base con gocce di cioccolato: dividete a metà gli ingredienti delle torte e, seguendo le stesse modalità di esecuzione della torta precedente, preparatene prima una e cuocetela a 170° per 65 minuti, poi la seconda e cuocetela sempre a 170° per 65 minuti.

Bagna: scaldate il succo di frutta con lo zucchero e il succo di limone, poi lasciate raffreddare.

Farcia: dividete in 2 strati la torta di Ø 25 cm, poi inumiditeli con la bagna e farciteli con un velo di confettura. Ricomponete la torta. Pareggiate una delle due torte di Ø 20 cm, dividetela in due strati, pennellateli e farcitela, quindi ricomponetela. Smussate per rendere liscia la calotta della seconda torta di Ø 20 cm, dividetela, pennellatela, farcitela e ricomponetela.

Assemblaggio e decorazione:

Sovrapponete le due torte di Ø 20 cm adagiandole su di un cartoncino (fungerà da sostegno) dando forma alla testa. Nella torta più grande inserite 4 pioli per torta e tagliatene l’eccesso (corpo del pupazzo). Gelatinate le torte.

1. Stendete 800 g circa di fondente bianco e ricoprite la testa. Eliminate l’eccesso di fondente, poi posizionatela sulla torta più grande.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

Ghiaccia: sbattete insieme gli ingredienti,  poi trasferite la ghiaccia nel sac à poche con bocchetta piatta grande e ricoprite  il corpo.

2. Con una spatolina modellate leggermente la ghiaccia conferendo la classica consistenza della neve caduta.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

3. Colorate porzioni di fondente nei vari colori necessari e procedete a dare forma alle varie decorazioni aiutandovi   con lo zucchero a velo: dal fondente   nero ricavate 2 dischetti per gli occhi,   poi applicateli con poca ghiaccia sulla   testa.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

4. Stendete un poco di fondente rosso e incidete la sciarpa, poi avvolgetela intorno al pupazzo annodandola.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

5. Ritagliate le estremità creando le frange. Con un tagliapasta tondo incidete due dischetti nel fondente azzurro  e con un tagliapasta di diametro leggermente  inferiore incidete senza premere  troppo il bordo interno. Con uno  stecchino fate i forellini.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

6. “Incollate” i bottoni.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

7. Modellate delle palline nel fondente rosso e bianco, poi sistematele alla base della torta.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

8.9. Incidete le foglioline di agrifoglio nel fondente verde, poi infilatele nel nodo della sciarpa con alcune bacche rosse. Col fondente arancione modellate la forma e i dettagli del naso-carota, poi infilatela in un lungo stecchino e lasciatela asciugare prima di infilarla nella torta. Pennellate le parti di fondente con alcool alimentare per eliminare le tracce di zucchero a velo. Preparate un cappellino di stoffa e sistematelo sulla torta. Spolverizzate solo il pupazzo con lo zucchero a velo.

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale

Torta pupazzo di neve: il dolce più bello per Natale