Ricetta della Torta glassata con liquore all’arancia Ricetta della Torta glassata con liquore all’arancia
Ricetta della Torta glassata con liquore all’arancia

La Torta glassata con liquore all’arancia è perfetta per compleanni e altre ricorrenze. Ecco la ricetta

Ricetta della Torta glassata con liquore all'arancia
Ecco una torta golosa e bellissima: bagnata con liquore all’arancia, è decorata con i fiori di mimosa. Segui la nostra ricetta!
Preparazione 50 minuti
Cottura q.b.
Stampo Ø 22
Per 10/12 persone

Ingredienti

pan di Spagna:

  • 220 g di zucchero
  • 180 g di farina
  • 5 uova
  • 40 g di nocciole tritate fini
  • 1 puntina di vanillina

farcia:

  • ½ l di latte
  • 4 tuorli
  • 170 g di zucchero
  • 60 g di farina
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 120 g di mascarpone
  • 25 g di zucchero a velo

bagna:

  • 80 g di acqua
  • 40 g di liquore all’arancia
  • 50 g di zucchero

glassa:

  • 300 g di zucchero a velo
  • 35 g di succo di limone
  • 35 g di albume
  • colorante alimentare giallo

decorazione:

  • gelatina di albicocche
  • granella di nocciole

Preparazione

Pan di Spagna: montate a lungo le uova con lo zucchero e la vanillina fino ad ottenere una massa molto gonfia e sostenuta. Unite la farina setacciata e mescolate con delicatezza dal basso verso l’alto. Completate con le nocciole tritate. Poi versate la massa nello stampo unto e infarinato e infornate a 180° per 30/35 minuti. Quando la torta sarà cotta, sfornate e sformatela sulla gratella.
Bagna: sobbollite per 3 minuti l’acqua con lo zucchero. Allontanate dal calore, quindi unite il liquore e lasciate raffreddare.
Farcia: scaldate il latte con la metà dello zucchero e la buccia di limone. Intanto sbattete i tuorli con lo zucchero rimasto, poi aggiungete 5 cucchiai di latte e la farina. Mescolate e rendete fluida la crema, poi diluitela con il latte rimasto. Su fuoco basso cuocete la crema mescolandola continuamente. Alla crema fredda incorporate il mascarpone sbattuto con lo zucchero a velo.

Assemblaggio e decorazione della Torta glassata

Assemblaggio: per prima cosa pareggiate la superficie della torta, poi dividetela in tre dischi. Inserite il primo disco nell’anello della tortiera o in un cerchio, inumiditelo con la bagna, poi distribuite la metà della farcia. Sovrapponete il secondo disco di pan di Spagna inumidito con la bagna e distribuite la crema rimasta. Infine chiudete con il terzo disco di pan di Spagna e ponete tutto in frigo.
Glassa: con lo sbattitore elettrico lavorate lo zucchero a velo setacciato con l’albume e il succo di limone filtrato. Dovrete ottenere una massa omogenea e liscia. Prelevate 3-4 cucchiai di glassa e coloratela con una puntina di colorante alimentare giallo. Conservatela a parte proteggendo la ciotola con pellicola. Sformate la torta e pennellate la superficie con la gelatina di albicocche calda, poi ricopritela con la glassa. Attendete che si asciughi leggermente, poi con la glassa gialla posta in un sac à poche disegnate 7-8 righe parallele sulla superficie. Con uno stecchino di legno appuntito trascinate una riga di glassa verso l’alto, una verso il basso creando dei motivi a graffe. Fate aderire ai bordi la granella di nocciole e guarnite il centro con un rametto di mimosa.
Pazzo per l’arancia? Prova la ricetta di questa Crostata!

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *