Bianca e rossa, come i colori del Natale, arriva una super ricetta per le feste: ecco la torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole
Alzata e piattino Lorenzon Gift

Attenzione, la ricetta che segue è destinata a autentici re della tavola! Ecco la torta regale bianca e rossa, farcita con crema chantilly e gelatina di fragole.

  • Preparazione 70 minuti
  • Cottura 32 minuti
  • Stampo Ø 23 cm
  • Per 10-12 persone

Ingredienti

  • 200 g di zucchero
  • 20 g di amido di mais
  • 200 g di farina 0
  • 5 uova
  • 4 g di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 2 gocce di aroma naturale al limone

gelatina:

  • 500 g di fragole pulite
  • 100 g di lamponi
  • 150 g di zucchero
  • 13 g di colla di pesce
  • 2 cucchiai di succo di limone

crema chantilly:

  • 150 g di latte
  • 60 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • 15 g di farina
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 400 g di panna
  • 40 g di zucchero a velo

decorazione:

  • confettura di fragole
  • gelatina di albicocche
  • fragole
  • scaglie di cioccolato bianco

Preparazione

Torta: montate a nastro le uova con lo zucchero e l’aroma. Unite poco per volta le farine, il lievito e il sale, poi versate la massa nello stampo unto e infarinato e cuocete in forno caldo a 175° per 32 minuti. Saggiate il completamento della cottura con uno stecchino, quindi sfornate e sformate la torta sulla gratella.

Crema chantilly: scaldate il latte con l’aroma. Sbattete i tuorli con lo zucchero, versate la farina e stemperate con il latte. Mescolando continuamente con una frusta fate solidificare la crema. Raffreddatela protetta con pellicola. Montate la panna con lo zucchero a velo e amalgamatela alla crema fredda.

Gelatina: frullate le fragole e i lamponi con lo zucchero e il succo di limone e passate il composto nel colino. Ammollate la colla di pesce in acqua, strizzatela e scioglietela in 150 g di frullato, poi riversatela nel resto del frullato. Raffreddate la gelatina ma non fatela solidificare completamente. Pareggiate la torta, dividetela in 3 dischi e sistemate il primo nel cerchio mobile.

1. Spalmatelo con un velo di confettura di fragole e versate sopra parte del frullato. Riponete lo stampo in frigo per 30 minuti, poi coprite con il secondo disco di torta.

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole

2.3. Farcite il secondo disco di torta con parte della crema chantilly e poi sovrapponete l’ultimo disco. Velatelo con la confettura e ricopritelo con la gelatina (ma mettete da parte alcuni cucchiai che servono per lucidare le fragole).

Se la gelatina fosse nel frattempo diventata poco fluida, basterà riscaldarla leggermente. Riponete di nuovo lo stampo in frigo per alcune ore.

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole

4.5. Eliminate il cerchio mobile, gelatinate il giro-torta, poi spalmatelo con un velo di crema chantilly e fate aderire le scagliette di cioccolato bianco.

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole

6.7. Raccogliete la crema rimasta in una sacca con bocchetta a stella grande e decorate il bordo con grossi ciuffi, poi ricoprite il centro con le fragole. Lucidatele con la gelatina di fragole avanzata e poi conservate il dolce in frigo. Riportatelo a temperatura ambiente per 20 minuti prima di servirlo.

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole

Torta regale con crema chantilly e gelatina di fragole