Tartellette di frolla all’arancia: il dolce senza uova Tartellette di frolla all’arancia: il dolce senza uova
Tartellette di frolla all’arancia: il dolce senza uova

In questa ricetta delle tartellette aromatizzate al succo di arancia e mandorle, abbiamo preparato la frolla senza uova: provale per merenda

Tartellette frolla arancia: il dolce senza uova

Se non puoi mangiare le uova, o se semplicemente hai dimenticato di comprarle, puoi comunque cucinare degli ottimi biscotti e dolci. In questo caso partiamo dalla ricetta della pasta frolla senza uova per preparare delle tartellette profumate all’arancia.

  • Preparazione 60 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Stampini ovali smerlati 10×4,5 cm e tagliabiscotti a foglia
  • Per 14 pezzi

Ingredienti

frolla senza uova:

  • 125 g di zucchero
  • 320 g di farina 
  • 30 g di amido di mais
  • 160 g di burro semifreddo
  • 80 g di latte
  • buccia grattugiata di 1 limone

farcia:

  • 15 g di fecola di patate
  • scorza grattugiata di ½ arancia
  • 20 g di succo d’arancia
  • 130 g di ricotta
  • 15 g di farina di mandorle
  • 1 puntina di cannella in polvere
  • 70 g di zucchero di canna
  • 15 g di burro fuso e freddo
  • 20 g di arancia candita a pezzetti

per velare:

  • marmellata di arance

decorazione:

  • zucchero in granella
  • latte e panna q.b.

Preparazione

1.2. Frolla senza uova: mescolate le farine, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. Iniziate ad impastarli con il burro ottenendo delle briciole, quindi versate il latte e finite di compattare la pasta. Avvolgetela in pellicola e poi rassodatela in frigo per 40 minuti.

3.Farcia: lavorate la ricotta con lo zucchero di canna, quindi versate il burro fuso e progressivamente incorporate gli altri ingredienti e gli aromi. Mescolate bene e poi riponete al fresco per 20 minuti.

Stendete la frolla a 3 mm di spessore, incidetela e poi rivestite gli stampini unti e infarinati. Punzecchiate i fondi e velateli con la marmellata, poi riempiteli con la farcia. Ricoprite le tartellette con altra pasta stesa, quindi rifilate i bordi sigillandoli.

Dalla pasta rimasta ricavate delle piccolo foglioline incidendole con un tagliabiscotti a tema.

4.Pennellate la superficie delle crostatine con latte e panna, poi spargete lo zucchero in granella e fate aderire una fogliolina. Cuocete le crostatine per 25 minuti a 175°.

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *