Le tartellette con cipolle e aceto balsamico sono un piatto rustico e semplice, che, presentato con la giusta attenzione ai dettagli, acquista raffinatezza e modernità

Tartellette con cipolle e aceto balsamico

Le tartellette con cipolle e aceto balsamico sono un piatto rustico e semplice, che, presentato con la giusta attenzione ai dettagli, acquista raffinatezza: basta aggiungere qualche rondella di cipolla e punteggiare il piatto con l’aceto per un risultato elegante e moderno!

  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 4 persone

Ingredienti

pasta frolla salata:

  • 200 g di farina,
  • 100 g di burro,
  • 80 g di tuorli,
  • sale, acqua q.b.

farcia:

  • 600 g di cipolle dorate,
  • 1 foglia di alloro,
  • 10 g di amido di mais,
  • 1 uovo,
  • 100 g di panna da cucina
  • 50 g di parmigiano,
  • sale, pepe,

inoltre:

  • alloro, cipolla,
  • Aceto Balsamico Tradizionale di Modena,
  • olio, brodo

Preparazione

Frolla salata: lavorate tutti gli ingredienti per la pasta, poi formate un panetto e fatelo riposare in frigo per 60 minuti. Stendete la pasta e 4 mm di spessore e poi foderate gli stampini unti e infarinati, quindi rimettete gli stampini in frigo.

Farcia: tritate le cipolle e poi ponetele in padella con l’olio, sale, pepe e l’alloro. Cuocetele a fiamma bassa aggiungendo poco brodo alla volta.

Quando saranno tenerissime, allontanatele dal calore e poi unite la panna dove avrete stemperato l’amido, il formaggio e l’uovo.

Distribuite la farcia nelle tartellette e poi infornatele a 180° per 35-40 minuti. Sfornate le tartellette, decoratele con alloro e rondelle di cipolla, quindi irroratale con l’aceto e servitele.