Tartellette con amaretti e confettura di pesche Tartellette con amaretti e confettura di pesche
Tartellette con amaretti e confettura di pesche

Se hai ospiti all’ora del tè, prepara la merenda con le tue mani: ecco la ricetta delle tartellette con amaretti e confettura di pesche

Tartellette con amaretti e confettura di pesche

Con queste tartellette con gli amaretti e la confettura di pesche, il successo del tuo tè è assicurato! Segui la ricetta illustrata. Se invece vuoi qualcosa di più elaborato, prepara la torta con crema all’arancia.

  • Preparazione 50 minuti 
  • Cottura 25/26 minuti
  • Stampini da tartellette Ø 6,5 cm
  • Per 20 tartellette

Ingredienti

pasta frolla:

  • 250 g di farina
  • 30 g di amido di mais
  • 1 uovo
  • ½ limone
  • 125 g di burro
  • 90 g di zucchero

farcia:

  • 250 g di formaggio spalmabile
  • 25 g di amido di mais 
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero 
  • 1 limone
  • 1 puntina di vanillina
  • 2 cucchiai di confettura di pesche
  • 20 amaretti

decorazione:

  • mandorle a lamelle 
  • zucchero a velo

Preparazione

Pasta frolla: alle farine e allo zucchero unite il burro e formate delle briciole. Amalgamate con l’uovo, aromatizzate con la buccia grattugiata del limone e finite di impastare velocemente. Stendete la pasta, incidetela e rivestite gli stampini unti e infarinati. Rifilate la pasta sui bordi, bucherellate il fondo e velate con la confettura. Ponete in frigo per 30 minuti.

Farcia: sbattete le uova con lo zucchero, poi unite l’amido di mais. Sbattete il formaggio spalmabile con il succo e la buccia grattugiata del limone e la vanillina. Miscelando unite le due masse. Adagiate un amaretto sul fondo delle crostatine. Versate la farcia e cospargete con le mandorle a lamelle. Infornate a 180° per 24/26 minuti. Sfornate e dopo 5 minuti sformate.

Decorazione: spolverizzate con lo zucchero a velo.

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *