Ecco due varianti delle tagliatelle al salmone affumicato: la prima è con i carciofi e la maggiorana. La seconda invece prevede gli asparagi

Tagliatelle ai carciofi e salmone affumicato
Piatti Lorenzon Gift

Due ricette in una: si parte con le tagliatelle al salmone affumicato e carciofi. Ma se non vi piacciono i carciofi, queste tagliatelle al salmone saranno deliziose anche con gli asparagi: sarà sufficiente mondarli, tagliarli a pezzetti e cuocerli in padella.

Per profumare la preparazione utilizzate lerba cipollina in sostituzione della maggiorana e non dimenticate di conservare a parte alcune punte di asparago per la decorazione finale.

  • Preparazione 25 minuti
  • Cottura q.b.
  • Facile
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 300 g di tagliatelle all’uovo
  • 40 g di porro
  • 3 carciofi
  • 100 g di salmone affumicato
  • 1 spicchio d’aglio
  • maggiorana
  • scorzette di 1 limone
  • burro q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe

Preparazione

1.2. Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne e tagliateli a fettine.

Poneteli in una casseruola con alcuni cucchiai d’olio, l’aglio tritato e un poco di maggiorana e cuoceteli fino a renderli croccanti. Regolate di sale e pepe.

3. Fate appassire nel burro il porro tritato, versate un goccio d’acqua e cuocetelo molto bene; unite il salmone affumicato a listarelle e cuocetelo per 2 minuti a fuoco molto dolce. Aggiustate di sale e pepe e tenete in caldo.

4. Lessate le tagliatelle al dente, scolatele e fatele saltare in padella con il sugo di salmone e i carciofi.

Decorate con scorzette di limone e servite.