Supreme di pollo con funghi ed emmental Supreme di pollo con funghi ed emmental
Supreme di pollo con funghi ed emmental

La Supreme di pollo è un petto di pollo tagliato come una tasca e farcito. In questa ricetta abbiamo usato funghi e formaggio emmental

Supreme di pollo con funghi ed emmental

Ecco come trasformare la carne bianca in un piatto ricchissimo: prepara la Supreme di pollo con funghi ed emmental!

  • PREPARAZIONE 30 MINUTI
  • COTTURA Q.B.
  • FACILE
  • PER 8 PERSONE

Ingredienti

  • 2 PETTI DI POLLO NON TROPPO GROSSI,
  • 40 G DI BURRO
  • 30 G DI FARINA
  • 300 G DI LATTE
  • 100 G DI EMMENTAL

inoltre: 

  • PANGRATTATO Q.B.
  • 80 G DI FUNGHI COLTIVATI
  • 1 SPICCHIO DAGLIO
  • PREZZEMOLO,
  • FARINA
  • 1 UOVO,
  • SALE, PEPE
  • OLIO DOLIVA
  • INSALATA MISTA PER SERVIRE

Preparazione

1. Dividete i 2 petti al centro e poi eliminate l’osso. Aprite i mezzi petti creando una tasca profonda.

Besciamella: in una casseruola sciogliete il burro, quindi aggiungete la farina, stemperate bene con una frusta e diluite con il latte. Salate e pepate, poi, sempre mescolando, addensate la besciamella su fiamma bassa.
2. Allontanate dal calore e unite il formaggio grattugiato grossolanamente. Miscelate bene.
3. A parte rosolate nell’olio i funghi con 1 spicchio d’aglio schiacciato e un poco di prezzemolo tritato. Quando saranno cotti, aggiungeteli (sgocciolati) alla farcia.
4. Con questo composto farcite i mezzi petti e poi richiudeteli con uno stecchino.
Supreme di pollo con funghi ed emmental5.6. Passate le supreme nella farina, poi nell’uovo sbattuto e, infine, nel pangrattato. Scaldate l’olio e friggete le supreme di pollo. Quando saranno dorate, passatele in forno a 190° per 10 minuti. Servitele con l’insalata.
Supreme di pollo con funghi ed emmental

piùCucina

piùCUCINA è un bimestrale della casa editrice Quadò, composta da un team di persone (sopratutto donne) che condividono una grandissima passione per la gastronomia, i prodotti sani e genuini, le ricette “fatte in casa” e tutto quanto ci permette di fare apprezzare la cucina italiana in tutto il mondo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *