Ecco un secondo ricco per un pranzo in famiglia: ricetta dello stinco di maiale con aceto di mele, patate e scalogni

Stinco di maiale all’aceto di mele con patate e scalogni

Cerchi un secondo di grande effetto per il pranzo della domenica? Prova questo stinco di maiale con aceto di mele, patate e scalogni. Altrimenti ti suggeriamo la ricetta del Vitello arrosto in crosta di pancetta.

  • PREPARAZIONE 25 MINUTI
  • COTTURA 30 MINUTI
  • FACILE
  • PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 2 STINCHI DI MAIALE PRECOTTI (1,300 KG CIRCA)
  • ALLORO, SALVIA E ROSMARINO
  • 1 SPICCHIO D’AGLIO
  • 60 G DI ACETO DI MELE
  • OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
  • SALE, PEPE

inoltre: 

  • 10 SCALOGNI
  • 700 G DI PATATE

Preparazione

 Sbucciate le patate, tagliatele a spicchi e scottatele per 5 minuti in acqua bollente salata. Scolatele bene, poi ungetele uniformemente e conservatele a parte.

1. Aprite la confezione degli stinchi, scolate il liquido di governo, tamponateli con carta da cucina e poneteli in padella con le aromatiche, l’aglio e un filo d’olio.

Stinco di maiale all’aceto di mele con patate e scalogni2. Dorateli da tutti i lati, poi bagnateli con l’aceto di mele.
Stinco di maiale all’aceto di mele con patate e scalogni

3. Lasciate sfumare a fiamma alta. Salate poco e pepate a piacere, infine aggiungete gli scalogni e le patate a spicchi. Salate la verdura.

 Infornate a 180° per 25 minuti. Servite gli stinchi con il contorno di patatine e scalogni.

Stinco di maiale all’aceto di mele con patate e scalogni

Attenzione al sale

Gli stinchi precotti sono già salati, perciò non esagerate nell’insaporire.