Cerchi un tema per il tuo menù? Scegli l’aceto, dall’antipasto al dolce. Ecco la ricetta del risotto alla robiola e timo con aceto balsamico di Modena

Risotto alla robiola e timo con Aceto Balsamico di Modena

Scegliere un tema, un ingrediente da proporre in tutte le ricette, è un modo semplice per dare coerenza al tuo menù. In questo caso puntiamo sul re dei condimenti: l’aceto balsamico di Modena, una delizia da abbinare a ricette dolci e salate. Iniziamo con un primo: il risotto alla robiola e timo con aceto balsamico.

  • Preparazione 20 minuti 
  • Cottura 20 minuti
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 280 g di riso per risotti
  • 80 g di cipolla tritata
  • 200 g di robiola
  • brodo q.b.
  • 30 g di burro
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 1/2 cucchiaino di foglioline di timo
  • sale, pepe
  • Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato

Preparazione

Appassite la cipolla con il timo in metà burro con olio. Unite il riso, tostate e bagnate con un po’ di brodo bollente. Salate, pepate e portate avanti la cottura aggiungendo a poco a poco brodo bollente. Quasi a fine cottura unite la robiola e un poco di brodo.

Quando il riso sarà cotto, su fuoco spento, mantecatelo con il burro restante. Distribuite il riso nei piatti e completate con un filo di Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato.