Stracchino, il formaggio per mille ricette Stracchino, il formaggio per mille ricette
Buonissimo sul pane, lo stracchino è ottimo anche per cucinare! Aggiunto sulla pizza, sulle vellutate o sul risotto, conferisce una cremosità unica Calzoncelli stracchino... Stracchino, il formaggio per mille ricette

Buonissimo sul pane, lo stracchino è ottimo anche per cucinare! Aggiunto sulla pizza, sulle vellutate o sul risotto, conferisce una cremosità unica

Calzoncelli stracchino e rucola

Calzoncelli stracchino e rucola

  • Preparazione 40 minuti
  • Cottura 22-25 minuti
  • Tagliapasta Ø 13 cm
  • Per 10-11 pezzi

Ingredienti

pasta:

  • 500 g di farina
  • acqua q.b.
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 1 pizzico di zucchero, sale
  • 25 g di olio extravergine d’oliva

farcia:

  • 400 g di stracchino
  • 35 g di rucola
  • 150 g di taleggio a cubetti
  • sale, pepe
  • 100 g di fette di prosciutto crudo a listarelle

Preparazione

• Sciogliete il lievito in una tazzina d’ acqua non fredda con lo zucchero. Preparate la farina in una ciotola, apritela a fontana e versate il lievito sciolto e l’olio. Impastate unendo l’acqua necessaria ad ottenere una pasta elastica e morbida. Salate a fine lavorazione. Formate una palla, copritela con un canovaccio e ponetela al riparo da correnti d’aria fino al raddoppio del volume.

1.Farcia: abbrustolite il prosciutto a pezzetti in padella senza olio.

Stracchino, il formaggio per mille ricette

2.Allo stracchino unite la rucola tritata e un pizzico di pepe e sale. Con il matterello stendete porzioni di pasta di 70 g di peso, incidendo dei dischi con il tagliapasta.

Stracchino, il formaggio per mille ricette

3.4. Sistemate su ogni disco un cucchiaio di farcia, un poco di prosciutto e di taleggio, poi richiudete a calzone sigillando bene i bordi leggermente bagnati con acqua. Lasciate lievitare i calzoni farciti per 20 minuti, pennellateli con olio, poi infornateli a 190° e cuoceteli per 22-25 minuti.

Stracchino, il formaggio per mille ricette

Calzoncelli stracchino e rucola

Omelette con zucchine e stracchino

Omelette con zucchine e stracchino

  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 2 persone

Ingredienti

  • 6 uova
  • 2 zucchine
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 120 g di stracchino
  • burro, olio,
  • sale, pepe

Preparazione

• Cubettate le zucchine e doratele in olio. Salate e pepate. Sbattete le uova con sale, pepe e il formaggio.

Scaldate una padella con olio e burro, versate la metà delle uova sbattute e cuocetele fino a rassodarle parzialmente, poi mescolatele un poco con un cucchiaio di legno. Adagiate al centro la metà dello stracchino e delle zucchine, quindi, con una pala, richiudete l’omelette e incoperchiate.

Lasciatela cuocere a fuoco dolce fino a rassodarla completamente. Fate scivolare l’omelette su un piatto e procedete a cuocere la seconda omelette.

Pizza allo stracchino

Pizza allo stracchino

  • Preparazione 40 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Per 2 pizze

Ingredienti

  • 350 g di farina
  • 25 g di olio d’oliva
  • 18 g di lievito di birra
  • 9 g di sale

farcia:

  • 300-350 g di pelati
  • 250 g di stracchino
  • 10 acciughe
  • rucola
  • origano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe

Preparazione

• Sciogliete il lievito in 100 g d’acqua. In una ciotola aprite a fontana la farina versando al centro il lievito sciolto e l’olio. Iniziate ad impastare aggiungendo l’acqua necessaria ad ottenere una pasta elastica ed estensibile. Salate alla fine della lavorazione. Proteggete la pasta con un canovaccio e lasciatela lievitare fino al raddoppio del volume.

Leggi anche:
Coppe cioccolato bianco e zenzero con coulis di albicocche sciroppate

1.Rilavorate brevemente la pasta, dividetela a metà e stendete 2 dischi, poi adagiateli in due teglie unte. Lasciate riposare nuovamente la pasta per 30 minuti. Schiacciate i pelati con una forchetta, quindi conditeli con olio, sale, pepe e un pizzico di origano.

Stracchino, il formaggio per mille ricette

2.Distribuite i pelati sulle 2 pizze e irrorate con un filo d’olio.

Stracchino, il formaggio per mille ricette

3.4. Ponete le teglie in forno a 200° per 15 minuti, sfornate, aggiungete le acciughe e lo stracchino, poi rimettete le pizze in forno e completate la cottura. A piacere servite le pizze cosparse con la rucola spezzettata.

Stracchino, il formaggio per mille ricette

Pizza allo stracchino

Vellutata di rapa rossa con stracchino

Vellutata di rapa rossa con stracchino

  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 400 g di rape rosse precotte
  • 100 g di porro
  • 200 g di patate
  • brodo vegetale q.b.
  • 100 g di panna fresca
  • 150 g di stracchino
  • 40 g di olio extravergine d’oliva,
  • pepe, sale

Preparazione

Vellutata: sbucciate le patate e le rape e tagliatele a cubetti. Tritate grossolanamente il porro. Rosolate il porro nell’olio, aggiungete le altre verdure, sale e pepe e ricoprite con 1,5 litri di brodo. Cuocete per 30 minuti, poi frullate tutto e rimette sul fuoco con altro brodo e la panna. Riportate a bollore controllando il sale. Distribuite la vellutata bollente nei piatti e completatela con fiocchetti di stracchino, un filo d’olio e un pizzico di pepe.

Risotto zucca piccante e stracchino

Risotto zucca piccante e stracchino

  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 250 g di riso per risotti
  • 400 g di zucca mondata
  • 100 g di cipolla tritata
  • 40 g di pancetta affumicata
  • 1 rametto di rosmarino
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 peperoncino
  • olio, sale, pepe
  • 150 g di stracchino

Preparazione

Cubettate la zucca. Rosolate in olio la pancetta tritata con la cipolla, il peperoncino e la zucca.

Aggiungete un goccio di brodo e appassite il fondo. Unite il riso, alzate la fiamma, tostatelo e sfumate con il brodo. Portate a cottura aggiungendo il brodo caldo a poco a poco. Quando il riso sarà pronto, distribuitelo nei piatti, poi al centro adagiate un cucchiaio abbondante di stracchino, una macinata di pepe, il sale e il rosmarino tritato.

piùCucina

piùCucina

piùCUCINA è un bimestrale della casa editrice Quadò, composta da un team di persone (sopratutto donne) che condividono una grandissima passione per la gastronomia, i prodotti sani e genuini, le ricette “fatte in casa” e tutto quanto ci permette di fare apprezzare la cucina italiana in tutto il mondo.

Read more:
Crema di carote e pomodori con crostini di pane
Crema di carote e pomodori con crostini di pane

Minestra di riso integrale con le verdure
Minestra di riso integrale con mix di verdure

Tortino di formaggi con zucchine gratinate
Tortino di formaggi con zucchine gratinate

Close