Ravioli di carne di maiale ed erbe aromatiche in brodo Ravioli di carne di maiale ed erbe aromatiche in brodo
Ravioli di carne di maiale ed erbe aromatiche in brodo

Nel menù delle feste non possono mancare i ravioli di carne di maiale in brodo: un primo leggero e caldo, indispensabile dopo le grandi abbuffate!

Ravioli di carne di maiale ed erbe aromatiche in brodo

Tegamini La Porcellana Bianca, tovaglioli di carta PPD

I ravioli di carne di maiale ed erbe aromatiche in brodo sono un primo saporito e rustico, ideali per i pranzi delle feste.

  • Preparazione 60 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 6 persone

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale

farcia:

  • 200 g di lonza di maiale (la parte più grassa)
  • 1 foglia di alloro, 1 ciuffo piccolo di salvia
  • burro
  • 1 rondella di cipolla
  • sale e pepe

inoltre:

  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • brodo di carne
  • 1 cucchiaio di robiola
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • parmigiano per completare
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

Rosolate la carne nel burro con la cipolla e le aromatiche, sfumate con poco brodo e cuocetela come se fosse un arrosto. Bagnatela spesso, perchè rimanga morbida. Quando sarà cotta, sgocciolatela e deglassate il fondo di cottura con mezzo mestolino di brodo. Filtrate e conservate il fondo a parte.

Macinate l’arrosto e aggiungete il parmigiano, la robiola, sale, pepe il pangrattato ammollato nel fondo di cottura e 2 cucchiai di olio.

Pasta: lavorate la farina con le uova, il tuorlo e un pizzico di sale. Dovrete ottenere una pasta elastica e soda. Avvolgetela in pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per 1 ora. Con l’apposita macchinetta stendete la pasta sottile.

Distribuite la farcia su un lato, quindi ribattete la pasta sulla farcia, premete e incidete i ravioletti con il tagliapasta quadrato. Poneteli su vassoi di cartone protetti con tovaglioli.

Portate a bollore il brodo di carne e poi versate i ravioli: lasciateli sobbollire delicatamente per 3-4 minuti. Distribuite la minestra nelle fondine e servitela con il formaggio a parte.

piùCucina

piùCUCINA è un bimestrale della casa editrice Quadò, composta da un team di persone (sopratutto donne) che condividono una grandissima passione per la gastronomia, i prodotti sani e genuini, le ricette “fatte in casa” e tutto quanto ci permette di fare apprezzare la cucina italiana in tutto il mondo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *