Il portafoto artistico: un regalo fatto in casa per la festa del papà Il portafoto artistico: un regalo fatto in casa per la festa del papà
Il portafoto artistico: un regalo fatto in casa per la festa del papà

Cerchi un regalo personalizzato per la festa del papà? Prova a realizzare questo portafoto fatto in casa!

a cura di Davide Falcioni

Il portafoto artistico: un regalo fatto in casa per la festa del papà
Divertiti a realizzare questo portafoto fatto in casa. Puoi inserirci una foto del tuo papà per fargli un regalo personalizzato il 19 marzo!

Istruzioni

In un foglio di cartone un po’ robusto, di quello da imballo, disegna un rettangolo di 14×20 cm. All’interno traccia un rettangolo più piccolo di 9×14 cm e poi con un cutter ritaglia l’intera cornice. Dallo stesso cartone ricava una striscia di 3×20 cm, un rettangolo di 3×6 cm e tre strisce di 3×11 cm. A questo punto dovrai assemblare tutti i pezzi per costruire un vero e proprio cavalletto, da regalare al papà nel giorno in cui ricorre la sua festa. Sul retro della cornice posiziona due pezzi lunghi 11 cm ai lati e il pezzetto da 6 cm in alto. Quindi fissa con la colla a caldo Sistema in obliquo l’altro pezzo da 11 cm a metà della cornice. Per avere maggiore stabilità sarà sufficiente inserire due piccoli cunei di cartone e incollare anche questi. Gira la struttura sul davanti e fissa la striscia orizzontale da 20 cm.

Decorazione

Ora il cavalletto è terminato e puoi iniziare la decorazione con il mordente (tinta per legno che non altera le venature originali). In questo modo avrà un aspetto più naturale. Lascia asciugare e quindi con un pennarello nero dalla punta fine disegna le striature e i nodi tipici del legno. Per completare ritaglia un cartoncino colorato di 12×17 cm da utilizzare come sfondo per le foto 10×15, appoggia sulla base e… tanti auguri papà!

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *