Delicato e croccante, il plumcake con mirtilli disidratati e croccante di mandorle e nocciole può regalarti un risveglio soffice, anche il lunedì mattina!

Plumcake ai mirtilli con nocciole croccanti e maraschino

Sembra incredibile, ma a tutto c’è rimedio, compreso il tremendo risveglio del lunedì mattina. Ti proponiamo di “addolcire” il lunedì con un dolce speciale: ecco il plumcake ai mirtilli con nocciole croccanti.

  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 48/50 minuti
  • Stampo 24×11 cm
  • Per 8/10 persone

Ingredienti

  • 180 g di zucchero,
  • 35 g di fecola,
  • 4 uova,
  • 210 g di farina,
  • 4 cucchiai di maraschino,
  • 40 g di latte,
  • 40 g di mirtilli disidratati,
  • 180 g di burro,
  • 8 g di lievito, 2 pizzichi di sale

decorazione: 

Preparazione

Tritate i mirtilli rossi e ammollateli per 15 minuti nel liquore. Montate il burro con lo zucchero, poi incorporate un uovo alla volta. Setacciate sulla massa la farina con la fecola, il lievito e il sale, alternando con il latte.

Quando il composto sarà ben amalgamato, versate il liquore utilizzato per ammollare i mirtilli e i mirtilli tritati. Versate la massa nello stampo imburrato e infarinato, poi cospargetela con le nocciole intere e le mandorle in granella.

Ponete nel forno preriscaldato a 175° e cuocete il plum cake per 45/48 minuti (fate la prova dello stecchino). Sfornate e, dopo 5 minuti, sformate il dolce sulla gratella a raffreddare. Quando sarà freddo, pennellatelo con la gelatina di albicocche calda.