La pasta alle zucchine con mandorle e pomodorini è un primo semplice e leggero, che puoi preparare in anticipo per pranzare fuori casa

Pasta alle zucchine con mandorle e pomodorini
Posata Ramponi Milano

Con verdure, mandorle croccanti e pecorino, la pasta alle zucchine con i pomodorini è un primo leggero ma saporito. Inoltre è buono anche come pasta fredda, per cui è perfetto per chi pranza in ufficio.

  • Preparazione 25 minuti
  • Cottura q.b.
  • Facile
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 320 g di caserecce
  • 200 g di pomodorini
  • 200 g di zucchine
  • pecorino grattugiato
  • 50 g di mandorle tritate
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di olive
  • sale

decorazione:

  • mandorle tritate

Preparazione

  • Tagliate a spicchi i pomodori e a cubetti le zucchine. In una padella in un filo d’olio rosolate lo spicchio d’aglio con il prezzemolo tritato, poi unite le zucchine e cuocetele con i pomodorini regolando di sale e di pepe.

1. Aggiungete le mandorle e insaporite. Regolate di sale.

Nel frattempo ponete l’acqua salata sul fuoco, portatela a bollore e buttate la pasta.

2. Scolatela al dente e ripassatela in padella nel sugo di pomodori e zucchine.

3. Mantecate con il pecorino grattugiato. Decorate con le mandorle tritate.