Ecco una specialità regionale della domenica: le orecchiette di pasta fresca con cime di rapa, acciughe e peperoncino. Porta in tavola i sapori della Puglia

Orecchiette con le cime di rapa e acciughe: la Puglia a tavola

Non meno amata della “sorella lunga”, la pasta corta è perfetta per ogni condimento. Oggi prepariamo una specialità della Puglia: le orecchiette, meglio se di pasta fresca, con le cime di rapa.

  • Preparazione 25 minuti
  • Cottura10 minuti
  • Facilissima
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 400 g di orecchiette
  • 1 acciuga sotto sale
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 400 g di cime di rapa
  • già mondate e pulite
  • 1 peperoncino rosso piccante
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva, sale

Preparazione

1.2. In abbondante acqua salata cuocete le orecchiette con le cime di rapa (considerando che queste ultime necessitano di 10 minuti di cottura).

Orecchiette con le cime di rapa e acciughe: la Puglia a tavola

Orecchiette con le cime di rapa e acciughe: la Puglia a tavola

Nel frattempo in una grande padella scaldate 3 cucchiai d’olio con l’aglio tritato e il peperoncino spezzettato.

Dopo un paio di minuti aggiungete l’acciuga già dissalata, diliscata e tagliata a pezzetti e fatela sciogliere schiacciandola con una forchetta.

3. Unite i filetti di acciughe spezzettati, mescolate e spegnete la fiamma.

Orecchiette con le cime di rapa e acciughe: la Puglia a tavola

4.5.6. Scolate le orecchiette con le cime di rapa e versatele nella padella aggiungendo ancora un filo d’olio e qualche cucchiaio dell’acqua di cottura.

Mescolate per un minuto a fiamma vivace e poi servite.

Orecchiette con le cime di rapa e acciughe: la Puglia a tavola

Orecchiette con le cime di rapa e acciughe: la Puglia a tavola

Orecchiette con le cime di rapa e acciughe: la Puglia a tavola