Se a colazione ami il sapore avvolgente delle brioches, perché non farle con le tue mani? Ecco la ricetta di quelle con miele, kamut e mandorle

Mini brioches al miele con farina di mandorle e kamut
Piattino e tazzine Palais Royal

Prova a preparare le brioches della colazione con le tue mani! In questa ricetta sono aromatizzate con il miele di fiori d’arancio, poi puoi personalizzarle con la tua confettura preferita.

  • Preparazione 1 ora
  • Cottura 15 minuti
  • Stampo a impronte Ø 5 cm, h 5 cm
  • Per 15 pezzi

Ingredienti

  • 320 g di farina Manitoba
  • 60 g di farina di mandorle
  • 50 g di farina di kamut
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 60 g di latte
  • 100 g d’acqua circa
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • ½ bacca di vaniglia
  • 130 g di burro a pomata + burro fuso q.b.
  • 100 g di miele ai fiori d’arancio

Preparazione

Mescolate il latte intiepidito con l’acqua e poi fatevi sciogliere il lievito di birra. Mescolate le farine aromatizzandole con i semi della vaniglia, quindi iniziate ad impastarle versando il liquido con il lievito sciolto.

1.2. Addolcite con il miele e unite uovo e tuorlo sbattuti. Completate alla fine con il burro e il pizzico di sale e poi lavorate a lungo per ottenere un impasto liscio ed elastico (eventualmente aggiungete poca acqua). Copritelo, quindi ponetelo a lievitare per 2 ore.

3.4.5. Dividetelo in porzioni di 60 g cadauna e poi inseritele nelle impronte dello stampo. Pennellate le mini-brioches con burro fuso e lasciatele a riposo fino al raddoppio del volume prima di infornarle a 170° per 15 minuti.