Il nostro miglior formaggio si trasforma per tuffarsi nella minestra di verdure: ecco gli gnocchetti al parmigiano, anzi, ai tre parmigiani

Gnocchetti al parmigiano con minestra tiepida di verdure

È il re dei formaggi, indispensabile in cucina; senza di lui la pasta non ha sapore: parliamo dei parmigiano reggiano. Ne abbiamo fatto il protagonista di un grande, eppure semplice primo: ecco gli gnocchetti al parmigiano con minestra di verdure.

Ingredienti

per 4 persone

Per i soffici:

  • 150 gr di parmigiano grattugiato di tre tipi (pianura, collina, montagna)
  • 100 gr di ricotta
  • 1 uovo intero
  • sale q.b., noce moscata

Per la minestra di verdure:

  • 300 gr di ortaggi di stagione tagliati a dadini

Per il brodo:

  • 200 gr di croste di parmigiano reggiano
  • 1 l d’acqua
  • 4 alette di gallina
  • sale q.b.

Preparazione

Soffici: in un recipiente a fondo rotondo amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo; assottigliate la pasta fino ad ottenere delle piccole biscioline; tagliatele a pezzetti formando dei piccoli gnocchetti.

Minestra: ponete sul fuoco una piccola casseruola con poca acqua, aggiungete le verdure, salate e lasciate cuocere circa 15 minuti.

Brodo: ponete sul fuoco una casseruola con un litro di acqua, aggiungete le croste di parmigiano e le 4 alette di gallina e lasciate restringere fino a metà del suo volume; togliete le alette e passate il brodo nel colino fine.

Presentazione: disponete i soffici al centro di un piatto rotondo, tutt’attorno le verdurine, quindi irrorate con il brodo di parmigiano e alla fine ponetevi sopra una piccola aluccia di gallina.