Approfitta delle ferie per preparare la gelatina di fichi d’India, da servire con i taglieri di formaggi e salumi: in questo modo potrai riscoprire il sapore dell’estate per tutto l’inverno

Gelatina di fichi d’India da servire con i formaggi
Vasetto Bormioli

Quando la frutta è più abbondante e saporita preparate gustose confetture: saranno preziose durante l’inverno. Ecco la ricetta della gelatina ai fichi d’india, da servire su biscotti e crostate oppure in abbinamento a ricchi taglieri di formaggi.

  • Preparazione 60 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 3-4 vasetti

Ingredienti

  • 1,200 kg di fichi d’India maturi
  •  400 g di zucchero
  • 100 g d’acqua
  • 1/2 limone

Preparazione

Indossate i guanti di lattice pesanti e ripassate i fichi d’india con carta da cucina, poi eliminatela e indossate i guanti di lattice leggeri. Tagliate le due estremità dei fichi d’India e incidete la buccia con tagli verticali, poi sbucciateli.

Tagliate la polpa a quadretti, quindi aggiungete il limone sbucciato al vivo, l’acqua e lo zucchero. Ponete gli ingredienti in una casseruola sul fuoco a fiamma media e poi cuoceteli per 30/35 minuti.

Passate il composto nel colino (o nel passaverdura) e raccogliete la gelatina nuovamente in casseruola. Riportatela a bollore e poi invasatela bollente. Chiudete i vasetti e poneteli a raffreddare capovolti e protetti con canovacci.