Con il suo colore arancio carico e la freschezza della menta, questa gelatina di arance, profumatissima e leggera, ti mette subito di buon umore! 

Gelatina di arance
Vassoio Freshness, piattini Bitossi Home

Le arance sono ricchissime di vitamine e hanno un sapore che le rende perfette in ogni portata: dal primo ai secondi. E per dessert? Ecco la ricetta della gelatina di arance.

  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Stampi monoporzione 
  • Per 6 persone

Ingredienti

  • scorzette di 3 arance,
  • 500 g di succo di arance filtrato,
  • 500 g di zucchero,
  • 40 g di liquore all’arancia,
  • 14 g di colla di pesce

decorazione:

  • scorzette di 1 arancia, menta
  • olio di mandorle per gli stampi

Preparazione

Sbollentate le scorzette di arancia per 3 volte in acqua. Scolatele e lasciatele asciugare. Su fuoco basso scaldate il succo di arance con lo zucchero e cuocetelo per 30 minuti mescolando ogni tanto. Ammollate la colla di pesce in acqua fredda, poi strizzatela e aggiungetela al succo bollente. Unite anche il liquore.

Lasciate intiepidire ma non indurire. Versate un velo di gelatina sul fondo degli stampini già pennellati con olio di mandorle. Distribuite un poco di scorzette e ricoprite con un altro cucchiaio di gelatina. Ponete in frigo per 5 minuti, poi disponete due ciuffetti di menta e ricopriteli con altra gelatina e scorzette.

Rimettete in frigo e dopo altri 5 minuti, versate altra gelatina su una cimetta di menta fresca. Procedete con 3-4 passaggi fino ad arrivare al bordo degli stampi. Raffreddate completamente per 4 ore. Sformate le gelatine e decoratele con le scorzette di arance e un ciuffetto di menta.