Eh già, l’estate è lontana. Ma puoi ritrovarne il profumo e i sapori con un buon primo di mare: prova i fusilli con le vongole

Con questo piatto di fusilli freschi con le vongole ti sembrerà di tornare ai giorni più caldi dell’estate. Abbina un calice di bianco ghiacciato e… goditi il momento!

  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di fusilli freschi,
  • 1 kg di vongole, 
  • spicchio d’aglio,
  • 30 g di vino bianco,
  • prezzemolo tritato,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale grosso e fine, pepe

Preparazione

Mettete i frutti di mare a spurgare per qualche ora in acqua con 1 cucchiaio di sale grosso, avendo cura di cambiare l’acqua per due o tre volte.

Fate appassire uno spicchio d’aglio e un poco di prezzemolo tritato in 4 cucchiai d’olio, aggiungete il vino e le vongole. Incoperchiate e lasciate cuocere a fiamma alta fino a che i gusci non siano aperti.

Sgusciate quasi tutte le vongole, tenetele da parte e recuperate in una padella saltapasta il fondo di cottura filtrandolo. Unite i frutti di mare. Controllate di sale e pepate a piacere.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata con un goccio d’olio, scolatela al dente e passatela in padella con i frutti di mare. Spolverizzate con altro prezzemolo tritato e servite.

E per secondo, abbina il polpo lesso con pomodorini.