Frittelle di patate e piselli con speck croccante Frittelle di patate e piselli con speck croccante
Frittelle di patate e piselli con speck croccante

Ecco un antipasto squisito, da gustare bollente: le frittelle di patate e piselli con speck croccante. Preparalo con la ricetta di chef Mara!

Frittelle di patate e piselli con lo speck

Una deliziosa frittella che diventa un antipasto goloso, da consumare rigorosamente bollente! Ecco le frittelle di patate con speck e piselli.

  • Preparazione 35/40 minuti
  • Cottura q.b.
  • Difficile
  • Per 12/14 frittelle

Ingredienti

frittelline:

  • 400 g di patate lessate e schiacciate
  • 150 g di farina Manitoba acqua q.b.
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 10 g di burro
  • 40 g di parmigiano
  • olio extravergine
  • sale, pepe, olio per friggere

per servire:

  • 250 g di piselli surgelati
  • 3 fettine di speck
  • 1/2 spicchio d’aglio, brodo q.b.

Preparazione

• Sugo: rosolate in burro e olio lo speck diviso a piccole listarelle, unite i piselli e l’aglio e portate a cottura con poco brodo.

• Frittelle: sciogliete il lievito nell’acqua. Ponete la farina in una ciotola, apritela a fontana e versatevi il lievito sciolto nell’acqua.

• Proteggete la ciotola con pellicola e lasciate fermentare per 20 minuti.

Raccogliete le patate lessate e schiacciate in una ciotola poi unite l’impasto lievitato con tutta la farina, il formaggio grattugiato, l’uovo, il tuorlo, la noce di burro, sale e pepe.

Impastate tutti gli ingredienti (se la pasta fosse dura, aggiungete un goccio d’acqua). Proteggetela con un telo e lasciate lievitare la pasta per 40/45 minuti.

• Dividete della carta da forno in piccoli quadrati, poi sporcate il centro di ognuno con un poco di impasto di patate.

Trasferite la massa di patate in un sac à poche con bocchetta tonda liscia e spremete l’impasto in ciambelline.

• In una casseruola alta e stretta scaldate l’olio e, quando sarà caldo ma non fumante, friggete le frittelle di patate con la loro carta, girandole a metà cottura.

Quando saranno dorate, scolatele su carta da cucina eliminando la carta. Farcitele con i piselli e servitele calde.

Di seguito la ricetta illustrata:

1.2. Stemperate il lievito in poca acqua, poi versatelo al centro della farina.

  

3. Proteggete il miscuglio e lasciate fermentare.

4.5.6. Aggiungete alle patate farina e lievito, il formaggio, l’uovo e il tuorlo, sale e pepe, impastate (unendo acqua se necessario) e lasciate lievitare.
    
7. “Sporcate” con l’impasto la carta.

8.9. Trasferite la massa in un sac à poche e modellate le ciambelle. Appoggiate carta e ciambelle su una ramina e immergetele nell’olio caldo.

10. Scolatele a doratura e staccate la carta.

11. Farcitele con i piselli e servitele calde.

Mara garantisce: frittelline così non le avete mai gustate!

piùCucina

piùCUCINA è un bimestrale della casa editrice Quadò, composta da un team di persone (sopratutto donne) che condividono una grandissima passione per la gastronomia, i prodotti sani e genuini, le ricette “fatte in casa” e tutto quanto ci permette di fare apprezzare la cucina italiana in tutto il mondo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *