Le frittelle di mele ricoperte di zucchero sono sfiziose e dolcissime! Preparale nei giorni di festa, con la nostra ricetta illustrata

Frittelle di mele con lo zucchero
Tegame Nuova Colì

Nessuno può resistere alle frittelle di mele: con quel delizioso profumo, la morbidezza della pasta, le crosticine croccanti e zuccherate…

  • Preparazione 50 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 6 persone

Ingredienti

  • 400 g di farina 0,
  • 100 g di farina Manitoba,
  • 24 g di lievito di birra,
  • 170/200 g di latte,
  • 100 g di zucchero,
  • 1 baccello di vaniglia,
  • 2 albumi,
  • 60 g di burro morbidissimo,
  • 1 grossa mela a cubetti

inoltre:

  • zucchero semolato
  • olio per friggere

Preparazione

1.2.3. Versate le farine in una ciotola, apritele a fontana e unite lo zucchero, il lievito sciolto in 170 g di latte, gli albumi, il burro e la raschiatura della vaniglia.

    

4. Lavorate la pasta a lungo e, se risulta tenace, fatele assorbire altro latte per renderla molto morbida. Ponetela in una ciotola, proteggetela con pellicola e praticatevi alcuni forellini con un coltello.

Lasciate lievitare la pasta al caldo fino al raddoppio del volume. Sbucciate la mela e tagliatela a piccoli cubetti. Riprendete la pasta e incorporate i cubetti di mela continuando a lavorarla per alcuni minuti (la pasta risulterà appiccicosa, ma non aggiungete altra farina).

5. Ricavate dei pezzetti di pasta, cercate di arrotondarli e di chiudere all’interno della frittella i pezzetti di mela.

Adagiate i mini bomboloni su dei vassoi, proteggeteli con canovacci e lasciate che triplichino il volume.

Portate a 170° l’olio per frittura, poi con delicatezza immergete poche frittelle alla volta.

6. Friggetele bene, rigirandole spesso, quindi scolatele e passatele subito nello zucchero semolato. Gustatele calde o tiepide.