Attenzione, golosi: c’è un’invasione di morbidissime lumachine! Siete pronti a farle scomparire? Ecco la ricetta per preparare le frittelle all’arancia

Frittelle all'arancia a forma di lumache

Queste frittelle lievitate all’arancia ricordano delle grosse lumache, ma sono profumatissime e morbide! Preparale per Carnevale, insieme alle chiacchiere e alle altre frittelline.

  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 25 pezzi

Ingredienti

  • 550 g di farina
  • 20 g di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di latte tiepido
  • 50 g d’acqua
  • 2 uova
  • 80 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • olio per friggere
  • 2 arance
  • 1 albume per pennellare

decorazione:

  • zucchero a velo

Preparazione

In una ciotola mescolate il lievito con il latte, 1 cucchiaino di zucchero e l’acqua.

1. Setacciate la farina, formate la fontana e versate il lievito.

2. Spolverizzate con farina, coprite e lasciate lievitare per 15 minuti.

3. Aggiungete il burro fuso e freddo, lo zucchero, il sale, un paio di cucchiai di succo, la scorza grattugiata di una arancia e le uova. Lavorate l’impasto fino a renderlo elastico. Copritelo e lasciatelo lievitare per 1 ora.

Con il mattarello stendete la pasta in un rettangolo di 30 x 50 cm, allo spessore di 5 mm.

4.5. Pennellatelo con l’albume, poi aromatizzate la pasta con la scorza della seconda arancia. Arrotolatelo formando un cilindro e tagliatelo a fette.

Adagiate le fette su un foglio di carta da forno, copritele con un canovaccio e lasciatele lievitare per 20 minuti prima di friggerle in abbondante olio caldo.

Scolatele a doratura e spolverizzatele con lo zucchero.