Crostatine al vino passito con pesca e mirtilli Crostatine al vino passito con pesca e mirtilli
Crostatine al vino passito con pesca e mirtilli

Crostatine, che passione! Oggi cuciniamo quelle al vino passito, con frolla al cacao e cioccolato bianco. A decorarle ci sono pesca e mirtilli!

Crostatine al vino passito con pesca e mirtilliSe ami le crostatine, abbiamo tante ricette da proporti: prova queste con vino passito, cioccolato bianco e pesca! Puoi anche abbinarle a quelle di riso e ricotta.

Preparazione 40 minuti
Cottura 25 minuti
Stampini Ø 8 cm
Per 12 crostatine

Ingredienti

pasta frolla al cacao:

  • 180 g di farina
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 15 g di cacao
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di liquore all’arancia

farcia:

  • 200 g di vino passito
  • 50 g di vino bianco
  • 3 tuorli
  • 130 g di zucchero
  • 4 g di colla di pesce
  • 15 g di fecola
  • 100 g di formaggio spalmabile

inoltre:

  • 100 g di cioccolato bianco fuso
  • 1 cucchiaio di mandorle in granella

decorazione:

  • fettine di pesca
  • mirtilli
  • menta

Preparazione

Frolla: setacciate la farina con il cacao, quindi unite lo zucchero, il burro a pezzetti, l’uovo e il liquore. Impastate velocemente e poi preparate un panetto. Proteggetelo con pellicola e ponetelo in frigo per 60 minuti.

Cottura in bianco: successivamente stendete la frolla allo spessore di 4 mm e foderate gli stampi. Rifilate quindi la pasta in eccesso e pungetela sul fondo. Con dei foglietti di carta da forno proteggete la frolla, poi riempite gli stampi con riso. Poneteli in forno a 175° per 15 minuti. Sfornate, poi eliminate carta e riso e infornate nuovamente per altri 5/6 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

Farcia: sbattete i tuorli con lo zucchero, poi unite la fecola e i due vini. Cuocete la crema sul fuoco mescolandola in continuazione.

Assemblaggio

1. Allontanate dal calore e aggiungete la colla di pesce già ammollata in acqua fredda e ben strizzata. Versate la crema in una ciotola, poi copritela con pellicola e lasciatela raffreddare, ma non indurire. Sbattete leggermente il formaggio e unitelo alla crema.
2.3. Velate il fondo dei gusci con il cioccolato bianco fuso e cospargete con la granella di mandorle.
Crostatine al passito con pesca e mirtilli4. Versate la crema nei gusci e fate rassodare per 3 ore in frigo.

Decorazione: decorate le crostatine con fettine di pesche, mirtilli e foglioline di menta.
Crostatine al vino passito con pesca e mirtilli

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *