Hai ospiti a casa per le feste di Natale? Coccolali con una ricca crostata di ricotta con fichi secchi, albicocche e mandorle

Crostata di ricotta con fichi secchi, albicocche e mandorle
Pala Legnomagia

Questa sì che è una super crostata: la farcia, a base di ricotta, è arricchita con fichi secchi e albicocche. Una vera delizia, da preparare nelle feste di Natale.

  • Preparazione 35 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Stampo Ø cm 25
  • Per 8 persone

Ingredienti

pasta frolla:

  • 250 g di farina
  • 20 g di fecola di patate
  • 30 g di farina di mais bramata fine
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 160 g di margarina
  • 1 limone

farcia:

  • 400 g di ricotta
  • 180 g di zucchero
  • 4 tuorli e 1 uovo
  • 1 limone
  • 80 g di mandorle polverizzate
  • 4 fichi secchi
  • 6 albicocche secche
  • liquore secco q.b.
  • 1 cucchiaio abbondante di farina (30 g circa)

per decorare:

  • fichi secchi

Preparazione

Ammollate i fichi secchi e le albicocche a pezzetti nel liquore per 3 ore.

Pasta frolla: intridete con la punta delle dita la farina miscelata a fecola, farina di mais e zucchero con la margarina. Finite di impastare con l’uovo e poi aromatizzate con la buccia grattugiata del limone. Formate un panetto, quindi avvolgetelo in pellicola e mettetelo in frigo per 60 minuti.

Stendete la frolla allo spessore di 4 mm, poi rivestite lo stampo imburrato e infarinato. Rifilate il bordo e poi con la pasta avanzata ricavate delle strisce che incrocerete sulla crostata, quindi rimettete tutto in frigo.

Farcia: passate nel setaccio la ricotta per renderla vellutata.

A parte lavorate lo zucchero con i tuorli e l’uovo, ma senza montarli troppo. Aggiungete quindi la ricotta, la farina e le mandorle polverizzate.

Completate la farcia con la frutta già rinvenuta nel liquore e la buccia grattugiata del limone.

Versate la farcia nel guscio di frolla e livellatela, quindi incrociate in superficie le strisce di pasta frolla tenute da parte.

Infornate a 180° per 35 minuti, poi ancora per altri 15 minuti con calore solo sotto. Quando la crostata sarà cotta, sfornatela e dopo 20 minuti sformatela sulla gratella.

Decorate il centro della crostata con fettine di fichi secchi.