Questa crostata con mele e pesche vi stupirà: non solo è bellissima, grazie alla griglia di decorazione, ma ha un ripieno morbido e gustoso. Passo dopo passo, la ricetta illustrataCrostata con mele e pesche ricetta

Il consiglio in più: in questa ricetta della Crostata mele e pesche trovate un modo bellissimo per decorare il vostro dolce. Il segreto? Una griglia per crostate.
Preparazione 50 minuti
Cottura 55 minuti
Stampo Ø 24 cm, h 5 cm
Griglia per crostate
Per 10/12 persone

Ingredienti

frolla allo strutto:

  • 500 g di farina
  • 2 uova
  • 200 g di strutto morbido
  • 90 g di zucchero a velo
  • 3 gocce di aroma vaniglia

ripieno:

  • 800 g di mele pulite
  • succo di 1 limone
  • 40 g di uvetta
  • 100 g di zucchero
  • 25 g di pangrattato o amaretti tritati
  • 40 g di albicocche secche a pezzettini
  • 4 mezze pesche sciroppate a pezzi
  • 2 cucchiai di marmellata a piacere
  • 4 cucchiai di maraschino
  • 4 cucchiai d’acqua

decorazione:

  • zucchero a velo

Preparazione

Frolla: per prima cosa formate un impasto grossolano con farina, zucchero e strutto, poi impastatelo con le uova e l’aroma.
1. A questo punto foderate lo stampo, già unto e infarinato, con i 2/3 della pasta stesa a 3-4 mm di spessore, quindi, senza rifilare i bordi passate lo stampo in frigo.
Crostata con mele e pesche ricetta
2.3. Stendete la frolla rimasta in un disco in modo che sia di pari diametro dello stampo e appoggiatelo sulla griglia ben infarinata.
Crostata con mele e pesche ricetta
4.5. Passate in superficie il mattarello, esercitando una pressione omogenea così da incidere la pasta in una griglia perfetta. Sollevate la griglia di pasta e conservatela in frigo.

Crostata con mele e pesche ricetta
6. Ripieno: ammollate per circa mezz’ora l’uvetta e le albicocche nel liquore miscelato all’acqua.
Crostata con mele e pesche ricetta
7.8. Affettate le mele e bagnatele con il succo di limone, poi asciugatele. Aggiungetevi lo zucchero, la frutta ammollata con il suo liquido e infine le pesche.

Crostata con mele e pesche ricetta
9. Pungete la pasta frolla sul fondo dello stampo.
Crostata con mele e pesche ricetta
10-11. A questo punto velate il guscio di frolla con la marmellata, poi spolverizzate con il pangrattato.
Crostata con mele e pesche ricetta
12. Ora versate il ripieno di mele e frutta, distribuendolo uniformemente.

13. Ricoprite tutta la crostata con la griglia di pasta, già pronta.

14. Premete bene sui bordi, poi rifilateli e infornate a 190° per 55 minuti (dopo i primi 40 minuti proteggete la superficie con carta alluminio).

15. Dopo la cottura togliete dal forno e sformate la crostata solo dopo 15 minuti, se avete usato uno stampo con fondo mobile, altrimenti attendete che si raffreddi, poichè la frolla è molto friabile. Quindi spolverizzate il dolce con zucchero a velo e… buon appetito!
Crostata con mele e pesche ricetta
Siete amanti delle crostate? Sulla rivista Più Dolci potete trovarne tante altre, come la Crostata con crema all’arancia o quella con cioccolato e meringa.