Ecco la ricetta della Crostata con amarene e pasta di mandorle: perfetta a fine pasto!Crostata di amarene e pasta di mandorle: la ricetta illustrata

Ecco la ricetta per una Crostata gustosa e originale, con amarene e pasta di mandorle! E se ami la crostata, prova ance quella con mele e pesche!
Preparazione 60 minuti
Cottura 40 minuti
Stampo da crostata Ø cm 24, h 6 cm
Per 12 persone

Ingredienti

pasta frolla:

  • 350 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 160 g di burro freddo a cubetti
  • 90 g di zucchero
  • 1 limone

farcia:

  • 250 g di pasta di mandorle
  • 250 g di amarene sciroppate
  • confettura di amarene
  • 350 g di crema pasticciera molto soda
  • 2 fette biscottate
  • 1 albume

Preparazione

Pasta frolla: aromatizzate il burro con la buccia grattugiata di limone. Quindi miscelate la farina con lo zucchero, unite il burro e intridete. A questo punto legate tutto con l’uovo e il tuorlo. Poi preparate due panetti piatti, uno un po’ più grande dell’altro, e poneteli in frigo per 1 notte.
Intanto sgocciolate le amarene e fatele asciugare in forno a 150° per 20 minuti. Stendete la porzione più grande di pasta frolla e rivestite lo stampo unto e infarinato. Pungete la frolla e non rifilatela.
1.Distribuite sul fondo un velo di confettura, poi le fette biscottate sbriciolate.
2.Ricoprite con la crema, poi livellate e versate le amarene. Quindi dividete la frolla rimasta nuovamente a metà e stendete due dischi appena più grandi della crostata. Stendete anche la pasta di mandorle sul tagliere cosparso con abbondante zucchero a velo e incidete un disco appena più piccolo del diametro della crostata.
Crostata di amarene e pasta di mandorle: la ricetta illustrata
Crostata di amarene e pasta di mandorle: la ricetta illustrata
3.4 Adagiate il primo strato di frolla sulle amarene, poi pennellate con poco albume. Infine ricoprite con la pasta di mandorle ponendola al centro del dolce.

Crostata di amarene e pasta di mandorle: la ricetta illustrata
5. Pennellate con l’albume e poi chiudete con il secondo disco di frolla. Quindi rifilate bene sui bordi, chiudeteli accuratamente e punzecchiate la superficie in più punti. Infornate a 180° e cuocete per 40 minuti. Sfornate la crostata una volta cotta, aspettate 10 minuti e sformatela sulla gratella a raffreddare.
Crostata di amarene e pasta di mandorle: la ricetta illustrata