Crostata alla crema e alchermes Crostata alla crema e alchermes
Ecco un dolce super farcito da provare per merenda: la Crostata alla crema e alchermes, arricchita con pan di Spagna e gocce di cioccolato. Ricetta... Crostata alla crema e alchermes

Ecco un dolce super farcito da provare per merenda: la Crostata alla crema e alchermes, arricchita con pan di Spagna e gocce di cioccolato. Ricetta illustrata

Crostata alla crema e alchermes

Assolutamente da provare, perché questa crostata alla crema e alchermes è una vera bomba!

  • Preparazione 45 minuti
  • Cottura q.b.
  • Stampo a fondo mobile Ø 25 cm, h 5 cm
  • Per 12 persone

Ingredienti

pasta frolla:

  • 300 g di farina
  • 80 g di mandorle polverizzate
  • 2 uova
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino colmo di lievito
  • bustina di vanillina

inoltre:

  • 2 dischi di pan di Spagna Ø 22,5 cm, h 6-8 mm
  • gelatina di albicocche

crema:

  • 350 g di latte intero
  • 50 g di panna fresca
  • 25 g di farina
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di gocce di cioccolato
  • 100 g di ricotta di pecora
  • buccia grattugiata di 1 arancia

bagna:

  •  100 g di liquore Alchermes
  • 70 g d’acqua
  • 50 g di zucchero

Preparazione

Pasta frolla: preparate la pasta intridendo il burro a cubetti con le polveri (farina, zucchero, sale, mandorle macinate, vanillina e lievito), poi finite di impastare con le uova.

Formate un panetto, avvolgetelo in pellicola e mettetelo in frigo per 3 ore.

Crema: sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete la farina e, miscelando, diluite con il latte e la panna. Ponete la crema sul fuoco e, mescolando senza interruzione, rassodatela. Fuori dal calore aromatizzate con la buccia grattugiata dell’arancia. Raffreddate la crema protetta con pellicola a contatto, quindi aggiungete la ricotta passata nel setaccio e le gocce di cioccolato.

Bagna: sobbollite l’acqua con lo zucchero per 4 minuti a tegame scoperto, poi, lontano dal calore, aggiungete il liquore. Raffreddate la bagna. Dividete la frolla in due panetti, stendeteli e con il primo foderate lo stampo unto e infarinato. Punzecchiate la pasta sul fondo e velatela con la gelatina di albicocche.

Assemblaggio:

1.2 Adagiate il primo disco di pan di Spagna sulla frolla, pennellatelo con la bagna e ricopritelo con la metà della crema.

Crostata alla crema e alchermes

3.4 Sovrapponete il secondo disco di torta, pennellatelo e completate con il resto della crema.

Crostata alla crema e alchermes

5. Livellatela e ricopritela con la frolla stesa. Fermate bene sui bordi la pasta frolla e rifilatela.

Crostata alla crema e alchermes

6. Dalla pasta avanzata ricavate delle strisce e incrociatele sulla crostata. Pungetela in più punti e infornatela a 180° per 30 minuti (copritela con un foglio di alluminio durante gli ultimi 6 minuti), poi proseguite la cottura con forno statico e calore solo dal basso per altri 15 minuti.

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.