È Natale: dopo cena si scartano i regali e si brinda! E per un brindisi davvero festoso, prepara questa ciambella glassata

Ciambella glassata di Natale da mangiare durante il brindisi

Non dimenticare il brindisi di Natale: accompagna i tuoi auguri con un dolce fatto in casa. Puoi preparare un tradizionale tronchetto oppure, se preferisci qualcosa di più leggero, questa ciambella glassata.

  • Preparazione 40 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Stampo da ciambella Ø 22 cm, h 11 cm
  • Per 8 persone

Ingredienti

  • 420 g di farina,
  • 6 uova,
  • 180 g di fecola di patate,
  • 300 g di burro morbido,
  • 370 g di zucchero,
  • 180 g di latte,
  • 24 g di lievito,
  • 3 pizzichini di sale,
  • buccia di ½ arancia grattugiata fine,
  • 1 puntina di vanillina

glassa: 

  • 150 g di zucchero a velo setacciato,
  • 20 g di succo di limone già filtrato,
  • 15 g di albume

decorazione:

  • stelline di zucchero

Preparazione

1-2-3. Aromatizzate il burro con la buccia dell’arancia e la vanillina. Aggiungete il sale e lo zucchero, poi montate il composto. Unite gradualmente le uova, una a una, quindi completate con la fecola.

    

4. Alleggerite la massa con il latte, poi terminate con la farina setacciata con il lievito.

Mescolate uniformemente e versate l’impasto nello stampo già imburrato e infarinato. Infornate a 180° per 40 minuti circa e, quando la ciambella sarà cotta, sfornate e sformatela sulla gratella a raffreddare.

Glassa: con le fruste elettriche sbattete insieme gli ingredienti.

5-6. Decorazione: colate la glassa sulla ciambella e poi completate con le stelline si zucchero.