È Natale: dopo cena si scartano i regali e si brinda! E per un brindisi davvero festoso, prepara questa ciambella glassata

Ciambella glassata di Natale da mangiare durante il brindisi

Non dimenticare il brindisi di Natale: accompagna i tuoi auguri con un dolce fatto in casa. Puoi preparare un tradizionale tronchetto oppure, se preferisci qualcosa di più leggero, questa ciambella glassata.

  • Preparazione 40 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Stampo da ciambella Ø 22 cm, h 11 cm
  • Per 8 persone

Ingredienti

  • 420 g di farina,
  • 6 uova,
  • 180 g di fecola di patate,
  • 300 g di burro morbido,
  • 370 g di zucchero,
  • 180 g di latte,
  • 24 g di lievito,
  • 3 pizzichini di sale,
  • buccia di ½ arancia grattugiata fine,
  • 1 puntina di vanillina

glassa: 

  • 150 g di zucchero a velo setacciato,
  • 20 g di succo di limone già filtrato,
  • 15 g di albume

decorazione:

  • stelline di zucchero

Preparazione

1-2-3. Aromatizzate il burro con la buccia dell’arancia e la vanillina. Aggiungete il sale e lo zucchero, poi montate il composto. Unite gradualmente le uova, una a una, quindi completate con la fecola.

Ciambella di Natale da mangiare durante il brindisi  Ciambella di Natale da mangiare durante il brindisi  Ciambella di Natale da mangiare durante il brindisi

4. Alleggerite la massa con il latte, poi terminate con la farina setacciata con il lievito.Ciambella di Natale da mangiare durante il brindisi

Mescolate uniformemente e versate l’impasto nello stampo già imburrato e infarinato. Infornate a 180° per 40 minuti circa e, quando la ciambella sarà cotta, sfornate e sformatela sulla gratella a raffreddare.

Glassa: con le fruste elettriche sbattete insieme gli ingredienti.

5-6. Decorazione: colate la glassa sulla ciambella e poi completate con le stelline si zucchero.
Ciambella di Natale da mangiare durante il brindisi
Ciambella di Natale da mangiare durante il brindisi