Cheesecake con ricotta di pecora, lamponi e ribes Cheesecake con ricotta di pecora, lamponi e ribes
Cheesecake con ricotta di pecora, lamponi e ribes

Rendiamo italianissimo un must della cucina anglosassone: ecco un cheesecake con ricotta di pecora, lamponi e ribes

Cheesecake con ricotta di pecora, lamponi e ribes

Dalle contaminazioni, in cucina come nell’arte, nascono meraviglie: ecco perché abbiamo aggiunto a una ricetta anglosassone una specialità italiana. Ecco il cheesecake con ricotta di pecora, semolino, ribes e lamponi.

  • Preparazione 40 minuti
  • Stampo Ø 20 cm
  • Per 8 persone

Ingredienti

base biscotto:

  • 150 g di biscotti secchi,
  • 60 g di burro già fuso,
  • 1 cucchiaio di confettura

farcia:

  • 500 g di ricotta di pecora,
  • scorza grattugiata di 2 limoni e 3 cucchiai di succo,
  • 80 g di zucchero,
  • 4 tuorli,
  • 15 g di semolino,
  • 300 g di piccoli frutti: ribes e lamponi,
  • zucchero a velo,
  • menta

Preparazione

1.2. Macinate i biscotti, poi amalgamateli con il burro fuso e freddo e la confettura. Ungete e infarinate lo stampo, versate i biscotti, livellateli e compattateli bene sul fondo, poi mettete lo stampo in frigo.


3. Distribuite una parte dei frutti di bosco sulla base dei biscotti macinati e preriscaldate il forno a 175°.

4.5. Farcia: sbattete la ricotta con lo zucchero e, quando sarà liscia e senza grumi, unite i tuorli, la buccia di limone grattugiata e il succo. Completate la farcia con il semolino, quindi miscelate con cura.


6. Ricoprite la base con la farcia e livellatela, quindi ponete in forno e cuocete il cheesecake per 40/45 minuti.

Sfornate e poi lasciatelo riposare nello stampo per 60 minuti prima di sformarlo con molta delicatezza sul piatto da portata. Completate il dolce con i frutti di bosco rimasti, una spolverata di zucchero a velo e poi alcune foglioline di menta.

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *