Cartellate di nonna Veronica: una ricetta di Natale proveniente dalla Puglia Cartellate di nonna Veronica: una ricetta di Natale proveniente dalla Puglia
Cartellate di nonna Veronica: una ricetta di Natale proveniente dalla Puglia

Le Cartellate sono un dolce tradizionale della Puglia: tutte le nonne da Foggia a Leuca sanno come preparare questa deliziosa pastella fritta a Natale! Qui c’è la nostra ricetta illustrata

ricetta cartellate natale

Le cartellate sono ancora più buone se gustate il giorno dopo. Se risultano un pò secche, aggiungete altro miele.


Ecco la ricetta delle Cartellate, un dolce che a Natale si prepara in Puglia e si mangia in tutta Italia. Potete farcirle con il miele o, per gli adulti, con il vincotto.
Preparazione 60 minuti
Cottura q.b.
Per 35 pezzi circa

Ingredienti

  • 1 Kg di farina 00
  • 90 g di zucchero
  • 5 uova
  • 150 g di olio di arachidi o semi
  • 180 g di succo d’arancia spremuto e filtrato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bicchierino di maraschino (o Strega)

inoltre:

  • olio per friggere
  • miele q.b.
  • noci e fichi secchi q.b.

Preparazione

Lavorate a lungo la farina con il sale, lo zucchero, le uova, il succo d’arancia, l’olio e il liquore, fino ad ottenere un impasto sodo ma morbido ed elastico. Proteggete l’impasto con pellicola e conservatelo al fresco. Prelevate delle porzioni di impasto e passatele nell’apposita macchinetta per tirare la pasta per 2 volte ogni passaggio fino ad arrivare al numero 4 (se si desiderano più sottili anche fino al 5). Dovrete ottenere dei rettangoli lunghi circa 50/60 cm e larghi 11 cm circa.
ricetta cartellate natale
1. Con la rotella dentellata rifilate i bordi e tagliate delle strisce larghe 3,5 cm per 50 cm di lunghezza. Conservate protetti con pellicola gli sfridi di pasta.
2. Con la punta delle dita umide pizzicate la striscia di pasta unendola ad intervalli regolari ottenendo così delle piccole taschine.
3. Arrotolate la striscia di pasta a chiocciola non troppo stretta pizzicando nuovamente la pasta negli spazi aperti così da unire la cartellata. Chiudete bene l’estremità della chiocciola. Appoggiate le cartellate su un canovaccio pulito, poi procedete fino ad esaurire la pasta. Scaldate abbondante olio e friggete le cartellate fino alla doratura, scolatele su carta da cucina a “testa in giù” per fare uscire l’olio dalle cavità.
4. Ricoprite le cartellate con abbondante miele diluito con un poco di acqua (per renderlo più fluido e per non fare incollare i dolcetti gli uni agli altri).
5.6 Spezzettate grossolanamente le noci e cubettate i fichi secchi, poi spargeteli sulle cartellate.
Se vi piace la frutta secca, provate anche la Crostata di noci e la Torta alle nocciole.

piùDolci

piùDOLCI è la rivista che ti aiuta a trasformare la tua passione per la pasticceria in dolci e dessert indimenticabili. Qui si preparano ricette golose che vengono assaggiate, giudicate, poi fotografate e pubblicate. Pasticceri e redazione lavorano “a braccetto” per garantire ricette insuperabili e di sicuro successo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *