Ecco la ricetta dei carciofi romani ripieni con pomodori secchi e caciocavallo. Un antipasto di verdure davvero saporito!

Carciofi romani ripieni con pomodori secchi e caciocavallo

Per la ricetta dei carciofi ripieni, ti consigliamo di usare quelli romani, che hanno una forma particolarmente adatta ad accogliere fa farcia. Il ripieno è dei più saporiti: caciocavallo (o pecorino) e pomodori secchi.

  • Preparazione 25-30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Facile
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 4 carciofi romani freschissimi
  • succo di 1/2 limone
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 mezzi pomodori secchi
  • 50 g di pangrattato
  • alcuni cucchiai di pecorino o caciocavallo semistagionato grattugiato
  • 3 acciughe
  • 1 patata pelata e tagliata a fettine sottili
  • sale, pepe q.b.
  • ½ bicchiere d’acqua
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

Preparazione

1. Pulite i carciofi, spuntateli ed eliminate le foglie dure. Eliminate anche il fieno interno, allargateli, poi tagliate i gambi e pelateli. Metteteli in acqua acidulata con il succo di limone.

2. Preparate un trito con il prezzemolo, i pomodorini secchi e l’aglio, unite le acciughe, poco sale, il pepe e il formaggio. Tostate il pangrattato e amalgamate bene tutto ammorbidendo con un goccio d’olio.

3.4. Sgocciolate i carciofi e imbottiteli con la salsetta pressandola bene per farla penetrare tra le foglie. Inserite anche qualche fettina sottile di patata, poi sistemateli in una casseruola con il resto delle fettine di patata e i gambi.


Versate l’acqua, l’olio e aggiustate di sale e pepe. Incoperchiate la casseruola e portate a cottura su fuoco moderato per circa 30 minuti.