Ecco una versione autunnale della calamarata condita, invece che con il pesce, con zucca, funghi porcini e scaglie di pecorino. Segui la ricetta!

Calamarata di terra con zucca e funghi porcini

Chi ha detto che la calamarata si può cucinare solo con il pesce? È una pasta troppo buona per limitarsi ai soliti condimenti! Quando fa freddo, prova la calamarata autunnale con zucca e funghi porcini.

  • PREPARAZIONE 20 MINUTI
  • COTTURA Q.B.
  • FACILISSIMA
  • PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 500 G DI CALAMARATA
  • 250 G DI FUNGHI PORCINI SURGELATI
  • 300 G DI ZUCCA MONDATA
  • 2 SPICCHI DI AGLIO
  • 40 G DI CRUDO A LISTARELLE
  • ALLORO, ROSMARINO
  • FORMAGGIO PECORINO FRESCO
  • OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
  • SALE, PEPE

Preparazione

 Cubettate la zucca e ponetela in padella con un filo d’olio e due spicchi d’aglio schiacciati, l’alloro e un poco di rosmarino. Rosolatela a fiamma bassa e cuocetela senza aggiungere liquidi. Salate e pepate.

 A parte rosolate in padella nell’olio i funghi, portateli a cottura aggiungendo poca acqua. Quando saranno cotti, insaporiteli con il prosciutto a listarelle. Non salate, ma pepate. Riunite i due sughi.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e passatela in padella con il sugo di zucca. Servitela arricchendo i piatti con il formaggio grattugiato.