Chi ha detto che le carni bianche sono noiose, non ha mai provato questi croccanti bocconcini di coniglio fritto con alloro e chiodi di garofano!

Bocconcini di coniglio fritto con chiodi di garofano
Trasformiamo le carni bianche in secondi decisamente gustosi. Qui ad esempio vi spieghiamo come preparare dei deliziosi bocconcini di coniglio fritto.

  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura q.b.
  • Per 4 persone

Ingredienti

  • 1 coniglio (kg 1,200) diviso a piccoli pezzi
  • 2 foglie di alloro
  • 1/2 cipolla
  • pangrattato
  • 2 chiodi di garofano
  • latte q.b.
  • olio per friggere,
  • 4 uova
  • farina q.b.
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale, pepe

per servire:

  • fette di limone

Preparazione

1. Sulla cipolla appoggiate le foglie di alloro e poi fermatele con i chiodi di garofano. Ponete quindi la cipolla nel latte con una macinata di pepe, poi portate il latte fin quasi a bollore.

2. Allontanate dal calore e raffreddate il latte prima di immergere i pezzi del coniglio. Lasciate quindi riposare la carne in frigo per una notte.

Bocconcini di coniglio fritto con chiodi di garofano Bocconcini di coniglio fritto con chiodi di garofano
3.4. Sgocciolate i pezzi di coniglio, poi asciugateli e passateli nella farina, nelle uova sbattute aromatizzate con il prezzemolo tritato e infine nel pangrattato.
Bocconcini di coniglio fritto con chiodi di garofano Bocconcini di coniglio fritto con chiodi di garofano

Friggete i pezzi in abbondante olio fino a doratura, poi adagiateli in una placca, salateli, proteggeteli con un foglio di alluminio e infornate a 180° per 20 minuti.

Sfornate e servite la carne caldissima dopo averla decorata le fette di limone.